WALLABY-BCB BOLZANO(serie C):49-65

Passo indietro delle nostre ragazze contro un avversario tosto ma non “inarrivabile”.A differenza delle precedenti partite questa volta le Wallaby partono con il freno a mano tirato condizionate dal blasone delle bolzanine(2 atlete nel roaster della compagine che milita in A2)e dalle solite incertezze “congenite” in zona tiro e in difesa:10-19 per le ospiti alla fine del primo quarto.

Nel secondo le “marsupiali”prendono coraggio e,udite udite,riescono a giocare alla pari delle temute avversarie imponendo loro il pareggio del parziale(11-11)che lascia inalterati i nove punti di distacco maturati nel primo quarto.Al rientro dall’intervallo le nostre ragazze continuano a crederci rimanendo a ruota delle biancorosse altoatesine e realizzando perfino una tripla!Il terzo quarto si chiude così sul punteggio di 16-15 per le ospiti laciando aperto un piccolo spiraglio di rimonta anche se dieci punti complessivi da recuperare non sono pochi.Nell’ultimo quarto, purtroppo,dopo un illusoria parziale rimonta che ci porta fino a -7 dai “mostri” ecco la solita dormita generale che scava tra noi e le avversarie un solco sempre più profondo fino ai 19 punti di scarto che di fatto chiudono la partita.Il mini recupero finale di tre punti non cambia la sostanza del risultato finale che ci vede soccombere per 65-49.La confortante prestazione di 7 giorni fa a Garda non ha,ahimè,sancito un deciso cambio di mentalità anche per le troppe e solo parzialmente giustificabili assenze di alcune atlete ad alcuni allenamenti!Un gruppo diventa forte quando ciascun elemento che lo compone si sente responsabile di tutte le altre:questo fa sì che la volontà,la concentrazione e la voglia di far bene siano comuni e che il “branco” si muova e pensi come un essere unico.Da ricordare,per concludere,il buon arbitraggio del signor Pedrotti e la correttezza del pubblico peraltro sempre pronto ad incoraggiare e pungolare le proprie beniamine.Un simpatico grazie alle giovanissime Wallaby venute ad incoraggiare le “sorellone” e a fare un piccolo salto nel loro futuro!Tabellini e score:Noro 4,Margonar 7,Tela 3,Fasoli,Cavagna 13,Franchini 4,Lorenzini 1,Grande 9,Filizola 6,Tovazzi 2.All. Debiasi A..vice Sartori S.,accomp.Dakka N.