Under 15 femminile, sconfitta che brucia con Lugagnano

By 11/01/2010Under 15 Femmile

Partita intensa quella giocata sabato 9 gennaio in Valpolicella. Di fronte una delle squadre più competitive del campionato e ancora imbattuta, e le ragazze per questo non sono partite nel modo migliore.

Inizio disastroso in attacco con 2 punti segnati in 8 minuti, dopo 14 minuti il tabellone indicava solo 4 punti. La difesa fortunatamente ha retto concedendo solo 9 punti nel primo quarto. Dopo continui richiami, arrabbiature varie in panchina da parte del coach la squadra ha reagito in maniera decisa sui 2 lati del campo, per chiudere all’ intervallo sotto per 20 a 17. Solita chiacchierata negli spogliatoi e il trend positivo continua anche nel 3° periodo, tanto che costringe la squadra di casa in una blindatissima difesa a zona per tutto il secondo tempo, ma le ragazze con un gioco di squadra e tiri precisi (una bomba da tre per Stefi e Ilaria) non ne hanno risentito portandosi anche sul + 11 a 8 minuti dalla fine. Poi forse la stanchezza e la paura di vincere hanno giocato dei brutti scherzi, errori banali al tiro, palloni persi, e 0 su 8 negli ultimi liberi hanno decretato una immeritata sconfitta per 47-44, per come la squadra ha messo alle corde l’ avversario giocando a viso aperto. Tanta la delusione nello spogliatoio e le lacrime, da trasformare in energia e voglia di migliorare per le prossime occasioni. Spettacolare pizzata tutte assieme e rientro tarda notte, che ha risollevato un po’ il morale visto il bel clima che questo gruppo crea quando sta assieme. Insomma abbiamo perso 2 punti, ma il gruppo ci ha guadagnato una lezione che lo renderà più solido e unito.

I tabellini:

Francesca 2, Stefania 8, Irene 8, Elena 11, Ilenia 2, Maddalena 2, Ilaria 11, Anna, Nazzarena, Elisa, Camilla.

Forza Wallaby