Trofeo Pulirapid e Festa di fine anno: un bel cameo!

By 09/06/2014Altro

Domenica 25 maggio nella palestra di Avio,baciata da uno splendido sole,Apecheronza ha concluso il 19° anno di attività condensando in un unica giornata l’ormai tradizionale Trofeo di Primavera,riservato alla categoria Esordienti e sponsorizzato da Pulirapid di Bongiovanni Flavio,e la altrettanto consolidata festa per salutare atleti,famiglie e collaboratori.Sul parquet si sono date amichevolmente “battaglia” le compagini di Pergine Valsugana,Apecheronza e le veronesi Sommacampagna e Dossobuono con semifinali al mattino e finali nel pomeriggio.

Festival di ragazzi e divise colorate,musica d’autore con il DJ  Jacopo e partite giocate con buon impegno hanno visto incrociare le sorti e guadagnare la finale pomeridiana Apecheronza,che ha regolato,non senza fatica, Sommacampagna e Dossobuono che ha nettamente sconfitto la compagine valsuganotta del Pergine.Le contese sono state affidate ai giovani arbitri locali sotto l’egida della FIP Trento,con speaker d’eccezione Giuseppe D’Amato.In apposito sito adiacente alla palestra l’ormai mitico staff culinario Ape ha amorevolmente provveduto a rifocillare tutti i presenti con la stratosferica pasta alla boscaiola preparata,con cura maniacale,dal nostro beneamato vicepresidente e molto apprezzata dai commensali.Le successive finali pomeridiane hanno sancito le vittorie di Pergine, su Sommacampagna, e Dossobuono,che si è così aggiudicata il Trofeo,su Apecheronza.Nel corso delle premiazioni è stata consegnata una targa,con fiori,all’atleta Ape Francesca Ferrigolli classe ’97,quest’anno in prestito a BFR Rovereto,esempio di passione,serietà e determinazione sul parquet e negli impegni scolastici.A seguire l’estrazione dei premi della lotteria(di cui riferiamo in altro articolo) e la sfilata degli atleti Ape che hanno dato vita a divertenti minipartite.Momento toccante è stato il saluto,letto da Denis Fontanari,che i ragazzi hanno tributato al loro coach Marco Tilotta il quale,a conclusione di un ciclo triennale,arricchito dal trionfo nel torneo regionale Esordienti 2012/2013,ma soprattutto da un legame affettivo che solo chi ama i giovani può generare,ha passato il testimone ad Alberto Speziali(già vice coach quest’anno).L’immancabile,ricchissimo buffet finale,preparato da società e genitori,ha addolcito i saluti e l’arrivederci alla prossima stagione agonistica che ci auguriamo bella e positiva come quella appena conclusa.Un grazie di cuore e un abbraccio forte a tutti i ragazzi,alle loro famiglie e ai magnifici allenatori e collaboratori che hanno contribuito a costruire la nostra splendida famiglia.Un doveroso ringraziamento agli sponsor,Cassa Rurale in testa,alle amministrazioni comunali che,con diversa sensibilità,hanno sostenuto la nostra attività e alla Comunità di Valle,attenta alla nostra presenza su tutta la Bassa Vallagarina.Un caloroso saluto e un ringraziamento alle società sportive roveretane BFR,Junior Basket e San Marco con le quali cerchiamo di garantire qualità e quantità ai giovani cestisti e cestiste lagarini.Infine un ovazione per Alberto Fracchetti senza il quale la splendida realtà Apecheronza non sarebbe neanche nata!