Serie C Femm.: PROGETTO WALLABY-GARDA BASKET 66-37

Money mouth

Non inganni il punteggio con il quale si è concluso l’incontro,antitesi del basket e del gioco di squadra in generale per 3/4,partita vera solo nell’ultima frazione.Con negli occhi e nella mente ancora lo “spettacolo” prenatalizio offerto dalle Wallaby contro Mestre,i pochi tifosi presenti sugli spalti hanno impiegato un pò di tempo a “calarsi” e rassegnarsi a quello odierno.Contro un avversario giovane e dinamico ma niente più le ragazze di coach Debiasi hanno faticato moltissimo,forse innanzitutto per un approccio mentale sbagliato al match,lasciando tutti con il fiato sospeso fino a metà del terzo quarto.

Primo quarto in altalena con punteggio finale (9-9) da primi passi nel minibasket,secondo(17-13) e terzo quarto(14-7) portati a casa grazie a spunti individuali,ultimo quarto finalmente giocato da squadra vera tanto da lasciare le avversarie a secco fin quasi alla sirena!Da segnalare la prova da “paga doppia” di Lia Margonar,la “solita implacabile cecchina Scarciello e i due flash in chiusura di Ilenia Franchini a omaggiare l’arrivo in tribuna di papà Franco.Nel prossimo match casalingo,in programma sabato 12 alle 20 sempre al PalaIPC,ci vorrà ben altra prestazione per “domare” le coriacee patavine del Battaglia Terme…ma in casa Wallaby Senior le sorprese sono all’ordine del giorno.TABELLINI:Wallaby BFR: Margonar 12,Noro 2,Piccinni 11,Scarciello 23,Tela 2,Franchini 4,Ciech 1,Pezzato 5,Sguazzardo,Grande 2,Guglielmetti 4.All. Debiasi,acc. Michelotti.Garda Basket:Ferri S. 5,Cordioli 2,Malgarise 19,Pasetto 5,Pietroni,Ruffoli,Ferri V.,Menghin,Polinari 3,Ruvoletto 2,Salandini S.,Salandini S. 1.All. Dalla Bernardina,acc. Piazzi.