Serie C Femm.: PROGETTO WALLABY-BASKET BATTAGLIA TERME 55-53…BFR lotta e vince ma che Battaglia!

Yell

Terza vittoria di fila delle Wallaby,imbattute tra le mura amiche,al termine di una partita non bella ma intensa e dall’esito incerto fino alla sirena finale.Merito anche delle avversarie che,nonostante la panchina corta,hanno lottato su ogni palla,trascinate da un incontenibile Babetto(26 punti e 4 triple!).”Mai come oggi ho visto leragazze fare gruppo e lottare tutte con lo stesso spirito dall’inizio alla fine!”ha dichiarato coach Debiasi,stanco ma soddisfatto,subito dopo la conclusione dell’incontro. Prive della play Margonar sostituita in panca dalla giovanissima Prezzi(grazie per la pazienza e la disponibilità Martina!),le Wallaby,reduci dal vittorioso ma sofferto recupero col Garda di martedì,si son trovate di fronte un Battaglia, ridotto all’osso nel roaster(solo 8 elementi),ma decisissimo a vender cara la pelle e così è stato per tutta la gara!Difese serrate e pochi spazi di manovra per entrambe le squadre,tuttavia ispiratissime nelle conclusioni da tre punti:undici in totale!Parziali sempre in equilibrio con le venete avanti per più di metà match e le roveretane,caparbie, impegnate ad inseguire e ricucire,spronate dagli indomiti tifosi muniti di racole e vessilli.Primo quarto combattuto e concluso sul filo di lana con il punteggio di 14-12 a favore delle patavine,che nel secondo quarto non mollano,rintuzzando tutti i tentativi di rimonta delle ragazze di coach Debiasi,e chiudendo ancora avanti(11-7).Il terzo parziale è il più prolifico nel punteggio con le squadre che cominciano a sentire la stanchezza allungandosi e iniziando il festival delle triple:se lo aggiudica BFR che vince il quarto per 21-16 ma resta sotto di un punto nel computo totale(40-41).Ultima frazione palpitante:le atlete padovane cominciano lentamente a cedere,le Wallaby mettono la freccia del sorpasso ma non riescono a completarlo lasciando il match apertissimo ad ogni soluzione.Aumenta il numero di falli,si lotta su ogni palla con sempre minor lucidità ma uguale tenacia che alla fine premia il BFR,forse aiutato anche dalla panchina più lunga, ma con il merito di averci creduto fino in fondo!Tabellini: BFR Wallaby: Noro 3,Piccinni 11,Scarciello 15,Tela,Franchini 2,Ciech 6,Pezzato 4,Sguazzardo,Grande 8,Guglielmetti 6,Prezzi n.e.All.: Debiasi,acc.: Michelotti.Basket Battaglia Terme: Alfonsi 3,Lazzaro 2,Babetto 26,Olivato 7,Cadoni 4,Venturin 9,Voltolina 2,Donà.All.: Ballarin M.,acc.: Porcato F.