Serie C Femm.: CADELFA PD-BFR PROG. WALLABY 36-38

Cool

Mettiamola così:Cadelfa ha perso l’occasione per ottenere una vittoria di prestigio,peraltro senza rubare nulla.Con le Wallaby,supportate da Trentino Marketing,fisicamente presenti ma con la testa chissà dove,le giovani patavine hanno avuto il merito di restare a vista delle più quotate avversarie e poi…

E poi,alla fine del terzo quarto, hanno operato il break,consolidato durante l’ultima frazione fino al +7 che,vista la crescente evanescenza del BFR,sembrava il colpo dl KO per un pugile ormai alle corde.Perfino gli incalliti supporters ospiti avevano lasciato le redini del tifo a quelli locali,a loro volta increduli per tanta grazia!Invece negli ultimi tre minuti del match accade quel che non ti aspetti:la contemporanea espulsione di un atleta per squadra,decretata dall’arbitro per motivi sfuggiti a chi scrive,ha “pungolato” le Wallaby che,complice forse l’eccessiva euforia delle cadelfine,hanno rimesso in sesto il match e portato a casa una vittoria che, a quel punto, sembrava un miraggio.D’altronde,riflettendo, due partite “tirate” in 4 giorni potevano lasciar presagire che,mentalmente,davanti ad un avversario sulla carta più debole,ci fosse un fisiologico stacco mentale.Servirà ben altro approccio sabato prossimo contro il Vigasio:le vacanze son finite ragazze…e bene tutto sommato!Buon esordio in campo,infinre,per la’97 Martina PrezzI vicinissima anche al suo primo canestro.I parziali di Cadelfa – BFR:10-12;4-9;14-6;8-11.Tabellini: Cadelfa: Borberi S.,Sessi E.,Gastaldi V. 3,Meneghello C.,Zanon R. 12,Regazzo S.,Zaramella M. 4,Zuffelato M. 6,Guariento M.,Ceschi A. 11,Zaggia M.All: Petrin P.,Ass. Antonello.BFR Wallaby: Margonar L. 6,Piccinni A. 9,Scarciello S. 6,Tela A. 2,Ciech V. 4,Pezzato G.,Sguazzardo C. 4,Grande S.,Guglielmetti G. 7,Prezzi M.All: Debiasi A.,Acc: Michelotti M.