Serie C fem.: Progetto Wallaby BFR-Cadelfa PD 50-43

Wink

Nel festival degli errori e degli orrori, su entrambi i fronti,la spuntano le Wallaby, a punteggio pieno dopo 2 giornate di campionato.Reduci da una settimana di allenamenti a ranghi ridotti e,a dire del coach,anche con poco impegno,le ragazze roveretane hanno fatto persino un passo indietro rispetto alla gara di esordio di Battaglia Terme.

Gioco approssimativo e confuso,errori di impostazione e scarsa tenuta atletica hanno contribuito a rendere il match incerto fino alla fine.Buona squadra quella patavina,ricca di temperamento e di corsa ma molto imprecisa…per nostra fortuna!Nel computo dei quarti, che le squadre si sono divisi(2 a testa),è stato decisivo il terzo, finito 15-5 per le Wallaby,a far pendere,alla fine, l’ago della bilancia a favore delle padrone di casa.Difficile commentare un incontro che di buono ha solo la vittoria, che regala il momentaneo primato in classifica alle Wallaby.Coach Debiasi le ha provate tutte per cercare di stimolare le proprie allieve ma con poco successo e,se vogliamo trovare qualche nota positiva,possiamo segnalare l’esordio in prima squadra della rivana,classe ’96,Carolina Remia,i 13 punti(con 2 triple) di Anna Piccinni che succede,come top scorer,a Sisa Scarciello(16 a Battaglia)ed i “primi” 9 punti di Vale Ciech.Un grosso grazie a Clelia,Francesca e Riccardo che hanno curato il tavoloSmile.Sabato 10 novembre difesa del primato in quel di Vigasio, dove la Ciech giocherà una specie di derby contro alcune delle sue ex compagne di squadra nel disciolto Lugagnano.Speriamo che in settimana Andrea Debiasi sappia motivare e catechizzare a dovere,trovando adeguate risposte, le proprie atlete in vista delle prossimi impegni.Tabellini : Margonar 1,Noro 2,Piccinni 13,Guglielmetti 4,Tela 7,Varrone 3,Remia,Scarciello 7,Ciech 9,Pezzato 2,Sguazzardo 2,Grande.Allenatore Debiasi Andrea.Accompagnatore Michelotti Marco.