Promoz.Femm.:BCB-BFR Wallaby 65-56…comunque un utile test

Nel suggestivo impianto del Palamazzali alla presenza di un discreto pubblico le Wallaby hanno incontrato le biancorosse del BCB in un incontro privo di stimoli di classifica ma comunque sempre pieno di significato per il cammino delle due squadre.

L’hanno spuntata le bolzanine desiderose di riscattare la cocente sconfitta subita in casa il giorno prima dall’Abano, ben più importante in chiave play off per il torneo U17 eccellenza.Le nostre ragazze non sono state certo a guardare mettendo alla frusta, in alcune fasi del match, le più quotate avversarie e confermando quindi il salto di qualità già intravisto negli ultimi 3 turni.Con la ritrovata forma di Camilla e Ilenia la squadra appare ora più equilibrata e competitiva sotto canestro sia in difesa che in attacco;certo ci sono ancora dei deprecabili cali di tensione e concentrazione che rischiano di rendere vani i momenti buoni nei quali le ragazze di coach Andrea appaioo davvero irresistibili.L’incontro odierno è stato spesso equilibrato e solo i guizzi della Schweimbacher hanno fatto la differenza in certi momenti:l’inizio del match infatti ha visto le Wallaby condurre per qualche minuto prima di cedere al ritorno di Licia che spinge le compagne a chiudere il 1 quarto sul 20-14.Nel secondo tra fasi alterne del gioco prevalgono comunque le padrone di casa per 12-9 ma senza dominare anzi facendo leva su un gioco fin troppo fisico(ne sanno qualcosa Camilla e Gloria).Il terzo quarto ce lo aggiudichiamo in virtù di un gioco più incisivo e grazie all’orgoglio e alla tenacia già dimostrate ultimamente.Nell’ultima frazione le sorti,dopo un parziale e buon recupero di Cami e socie,volgono a favore del BCB che alla sirena la spunta per 65-56.Ora un turno di riposo e poi il rush finale per il quarto posto…dai che ghe la fem e FORZA WALLABY!Tabellini:Gorza 6,Noro 14!!,Margonar 7,Tela 4,Cavagna 5,Franchini 4,Sulovari 1,Pezzato 2,Casetti 8,Grande 5.All.: Debiasi,acc.: Tela.