Esordienti femminile – B.C. Bolzano vs Apecheronza

By 17/01/2010Altro

Poche parole, quelle rimaste per raccontare questa partita. Perso 35 a 36 con un finale incredibile.

Abbiamo perso pur avendo vinto 2 quarti, uno pareggiato e uno perso, ma la cosa più importante e che il gruppo sta crescendo, e quando rientreranno le numerose più o meno giustificate assenze, potrà dire la sua in questo girone femminile.

Solita prova monumentale di Betti che con 16 punti ha fatto impazzire le bolzanine, a volte costrette alle maniere forti in due o tre nel vano tentativo di fermarla: Gladiatore!

Inizio partita equilibrato con il primo quarto che si conclude in parità 10-10. Secondo quarto vede le bolzanine accelerare e chiudere all’ intervallo si chiude 22 a 14. E’ quì entra in gioco l’ orgoglio delle nostre piccole wallaby che non si danno per vinte e iniziano una lenta ma costante rimonta che le porta a 10 secondi dalla fine a -2 con Jessica in lunetta per 2 tiri liberi: qualche minuto prima si era esibita in un 2 su due che fa ben sperare. Tira il primo ….canestro e – 1; il palazzetto si ammutolisce, la panchina trema…..tira il secondo, gira sul ferro ed esce, per una meritata vittoria delle padrone di casa; peccato, ma che bello il basket , unico sport che sa dare emozioni così.

Insomma una bella e intensa giornata di basket, conclusa con un’ apprezzato spuntino offerto dalla sempre disponibile dirigenza biancorossa.

Il tabellino

Betti 16, grande carattere e personalità in campo. spesso “placata” a fatica dalle avversaria, solita grande prova.

Anna 3 punti e finalmente la paura di giocare è solo un ricordo, buona prova anche in difesa.

Jessica 4 punti ma soprattutto tanta tanta corsa in netto miglioramento, brava!

Elisa 2 punti e in costante miglioramento, sempre precisa con il pallone nel giocare con le compagne.. in attacco ancora un pò timida, ma appena si sblocca, avversari preparatevi!

Roberta 3 punti e prova concreta in difesa, mette la solita energia.

Bea 6 punti aimè ancora cammina per il campo. Quando decideà di usare metà delle sue potenzialità saranno guai per tutte. In costante miglioramento ma può fare mooooolto mooooolto di più. Forza Bea!!!

Vero, Non ha segnato ma è stata importante in difeso lottando sui palloni vaganti. Stesso discorso di Bea, aspettiamo che passi la paura, poi ne vedremo delle belle.

Ale, tradita dall’ emozione della prima come capitano, ha dato tutto come sempre, ci aspettiamo di più sotto il profilo della corsa (vero ale?) ma per come si impegna i risultati non tarderanno ad arrivare. Grande capitano.

Ire, quì si vede la stoffa del capitano titolare: pur con il dito rotto in fase di guarigione e già sapendo di non poter giocare si sciroppa la trasferta di Bolzano per sostenere la squadra facendo il tifo dalla panchina tanto che sembrava fosse in campo. Un capitano.

MVP della partita Don Dalbo, sempre disponibile per la conduzione del pulmino,anche adesso che i fronti sono 2 da seguire, da sempre il suo contributo. In attesa dell’ arrivo anche della terza atleta della famiglia in casa Ape, così poi ti voglio proprio vedere: grande!

Forza Wallaby!!!