All moving – Sport e inclusione

By 01/12/2009Altro

Allego l’email inviata da Christian Aiardi ad Apecheronza:

“Gentile, la Cooperazione Trentina da sempre dedica un’attenzione particolare all’inclusione sociale delle persone più deboli, all’educazione dei giovani e al coinvolgimento di chi si trova in situazione di emarginazione e solitudine. Lo sport è uno strumento importante per raggiungere queste finalità.

Per questo la Federazione Trentina della Cooperazione e la Provincia Autonoma di Trento-Assessorato alla cultura, rapporti europei e cooperazione, insieme ad altri partner (tra cui appunto Con.Solida.), sta organizzano “All moving – Sport e inclusione”, manifestazione che avrà luogo a Riva del Garda il 3, 4 e 5 dicembre e che vedrà la cooperazione trentina impegnata come guida locale, nazionale e internazionale in favore di uno sport che genera integrazione. Nei tre giorni ci saranno seminari, esibizioni e spettacoli che porteranno l’attenzione sul valore educativo e inclusivo dello sport, sul turismo sportivo sostenibile e sulle competenze da sviluppare affinché partite, allenamenti e gioco diventino il mezzo con cui costruire integrazione per persone in difficoltà. I partecipanti potranno conoscere le buone prassi nazionali e straniere e trovare un modo condiviso di lavoro portando anche le proprie esperienze.

La cooperazione si impegna a promuovere quest’attività coinvolgendo e collaborando con vari enti sia pubblici che privati, per creare una rete di partner che insieme lavorino per realizzare attività e ambienti sportivi realmente includenti. Partner del progetto sono infatti Con.Solida. consorzio della cooperazione sociale trentina, Uisp Unione Italiana Sport per Tutti Trentino, CSI Centro Sportivo Italiano Trentino, Special Olympics Trentino, Cooperativa sociale Archè.

In allegato mando il programma di “All moving – Sport e inclusione”, invitandovi ai tre giorni di manifestazione. Vi chiedo di inoltrare l’invito a persone e enti che conoscete e che potrebbero essere interessati alla proposta. La partecipazione è libera e gratuita e ulteriori informazioni Le può trovare su www.sportinclusione.com .

Buona giornata

Coordinatore convegno “All moving – Sport e inclusione”

Cristian Aiardi “