“Era d’inverno di sera a Sabbionara con la nebbia che bagnava il cappotto e l’aria che tagliava le guance.
Portavo mio figlio a provare la pallacanestro, entrambi dubbiosi e con poche speranze.
Da lontano abbiamo visto l’ombra di un uomo stagliarsi nella grigia foschia della piazza. Fermo, mani in tasca, berretto sugli occhi, giacca chiusa fin sotto al mento, l’allenatore aspettava i suoi ragazzi battendo i piedi sull’asfalto freddo.
Mio figlio lo ha guardato e ha capito.
Anch’io ho capito e l’ho lasciato andare a rincorrere una palla che pareva volare.”

Dicono di Noi

Anima Apecheronza

30/04/2011

Ape diventa cultura

12/04/2011

La finestra – uno sguardo sul territorio

09/04/2011

Scarica il Libro

..15 anni di emozioni….
scaricabile in formato pdf tramite il link sottostante:


Scarica Libro