Breve intervista a Michele Bais

Come vi abbiamo annunciato nelle scorse settimane, Michele Bais è entrato a far parte della grande famiglia Apecheronza come aiuto coach e preparatore atletico per il Minibasket Ala.
Siamo entusiasti di averlo con noi e per presentarlo al meglio gli abbiamo proposto una breve intervista!

Ciao Michele! Se a te va bene volevamo farti alcune domande, ma tranquillo, niente di pungente! 😊
Ciao a tutti!

Prova a presentarti in meno di due righe!
Sono Michele Bais classe ’94 di Nogaredo. Fin da piccolo ho praticato tantissimi sport, dalla pallavolo al nuoto, scegliendo come sport definitivo l’atletica leggera disciplina in cui ho raggiunto numerosi successi anche a livello nazionale.
La mia grande passione per tutte le attività sportive mi ha portato a frequentare il corso di laurea triennale in Scienze motorie a Verona dove mi sono laureato e da quest’anno frequenterò la magistrale a Rovereto.
(Non sono proprio due righe 😛 ma con un curriculum come questo è difficile riassumere tutto in così breve spazio. Ti perdoniamo 😉 )

È la tua prima esperienza come allenatore? Qual è stato il tuo percorso che ti ha portato qui oggi? Sei pronto per le nostre apette?
Questa non è la mia prima esperienza da allenatore in quanto ho allenato per anni ginnastica artistica ed atletica leggera. Sono prontissimo per dare tutta la mia energia alle apette!

Secondo te, cosa può insegnare la pallacanestro a bambine/i e giovani?
La pallacanestro è uno sport di squadra che insegna soprattutto la collaborazione, a reagire ai canestri avversari e rialzarsi sempre.

Domanda da chiromante. Cosa vedi nel tuo futuro?
Nel mio futuro mi piacerebbe diventare un bravo preparatore atletico e trasmettere la voglia di lavorare e far fatica per raggiungere ottimi risultati ai miei atleti!

Bene! Per adesso è tutto. Non vediamo l’ora di vederti agli allenamenti e ti auguriamo un enorme in bocca al lupo!

Leave a Reply